Il 2 luglio 1961 moriva l’immenso Ernest Hemingway, era nato il 21 luglio 1899 a Oak Park, Illinois, USA, è uno dei scrittori simboli del Novecento letterario; nel 1954 vince il Nobel per la letteratura

Autore di romanzi indimenticabili come

  • Il vecchio e il mare
  • Per chi suona la campana
  • Addio alle armi

 

1

 

Lo voglio ricordare con alcune sue frasi

Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi. È stato così tante volte

L’uomo non è fatto per la sconfitta. Un uomo può essere distrutto ma non sconfitto

Ora non è il momento di pensare a quello che non hai. Pensa a quello che puoi fare con quello che hai.“

Il mondo è un bel posto e per esso vale la pena di lottare.

Tutti gli uomini che pensano sono atei

È stupido non sperare, pensò. E credo che sia peccato.

Annunci